Menu
Conversational

Il fisso 50mm

Tra le altre cose, era un po’ che giravo per forum e mercatini, su internet s’intende, alla ricerca di un fisso per la mia Pentax.

Mentre la morosa, si beava del suo Nikkor 35mm (eh si, convivo con una Nikonista), e sfornava bokeh meravigliosi, come questi, io mi guardavo attorno chiedendomi se non fosse il caso di avere addirittura un grandangolo fisso: un 21mm Limited che poi sarebbe un 35mm su full frame, un esagerato 14mm per entrare a piè pari nella scena, oppure un classico 35mm?

Nel frattempo guardo anche alla scena vintage. La Pentax può montare obiettivi di millemila anni fa, ho sempre letto. E così scopro lui: un obiettivo da tutti osannato per la nitidezza, la qualità e lo sfocato: il 50mm A f/1.7. Incredibilmente ce n’era uno usato su eBay Annunci e via, in pochi click e con 60€ l’acquisto era fatto.

Gli obiettivi A, in casa Pentax, sono quelli che si usavano negli anni ’80, e il fatto che ci sia una A, significa che ancora oggi sono in grado, posizionando opportunamente la ghiera dei diaframmi sulla posizione A, di trasferire i dati Exif alla macchina, e di poter impostare i diaframmi dalla ghiera della macchina, come gli obiettivi moderni. L’unica cosa che manca è l’autofocus, ma poco male, mettere a fuoco non è così impossibile e poi c’è l’iperfocale.

Adesso si scatta, portando con me tutta l’emozione che mi da un obiettivo che ha praticamente la mia stessa età.


My new prime lens: the old Pentax 50mm A f/1.7

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.