Menu
Recap

About 2018

– Premessa –

Credo di poter dire, senza tema d’esser smentito (come se qualcuno si si prendesse mai la briga di smentirmi), che il 2018 è stato l’anno migliore per quanto riguarda la mia fotografia.
Ho fatto viaggi bellissimi, ho visitato tra i posti migliori che abbia mai visitato, ho trovato un mio stile (peccato averlo trovato dopo quasi 8 anni di hobby fotografico) e sono riuscito a fotografare per tutto l’anno.

– Riassunto del 2018 –

Ho cercato di fare il più delle uscite verso orari vicini alla sera, in modo che si fosse vicini alle varie golden e blu hour, oppure quando il tempo era interessante, ovvero con la nebbia, con la pioggia o condizioni che non fossero quelle del sole intenso e del cielo sereno. E allora via sul monte Pizzoc con la neve, a Venezia con la nebbia, sul monte Grappa con la brina di prima mattina, sul lago di Tovel partendo a pomeriggio inoltrato o al lago di Senaiga con la pioggia.
E poi c’è stato il viaggio più bello della mia vita: la Scozia, che posto straordinario ed incredibile.

– Sul fotografare

Come dicevo, proseguendo ciò che avevo in realtà cominciato a fine 2017, ho consolidato il mio stile, quello stile che ha di particolare quelle tinte nere un po’ slavate, un po’ opache. L’uscita che mi ha fatto svoltare è stata quella al lago di Vedana, da lì ritengo di essere migliorato sempre più (ovviamente i livelli raggiunti sono ragguardevoli per me, non in senso assoluto) .
E poi c’è stato un gran cambiamento. A giugno è arrivata una nuova compagna: una Olympus OM-D EM5 Mark II (chi sarà a dare queste razze nomi là in Giappone). Ho portato con me la Pentax in Scozia e poi mi sono convertito al micro 4/3, per la sua leggerezza e la sua praticità, e debbo dire che mi ci sto trovando molto, molto bene.

– Statistiche –

Come l’anno scorso tutta la post viene fatta su Lightroom con alcun i preset che mi sono fatto e che velocizzano l’operazione.
Secondo Lightroom ho scattato e non cestinato 1504 foto: 694 con la Pentax, 413 con la Olympus e il resto con il telefono;
obiettivo più usato il Pentax 18-135 con 511 foto, seguito dall’ Olympus 17mm con 413 foto;
i 17 e i 18mm sono le focali più usate.

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.