Menu
Travel

Austria #7: SALISBURGO

Salzburg

Dopo un pomeriggio tra autostrade ed abbazie, arriviamo a Salisburgo che è già sera inoltrata, ma questo ci da l’opportunità di scattare alcune foto durante la golden hour, e vedere da lontano la fortezza di Salisburgo che diventa arancione mentre camminiamo lungo la riva del fiume Salzach.

Il mattino dopo girovaghiamo per il centro cittadino, vediamo la casa natìa di Mozart e gli immancabili cavalli che trainano turistici calessi, e poi saliamo al castello: una vera e propria fortezza meravigliosamente conservata. Immensa e imponente nella quale scatto migliaia di foto, la maggior parte delle quali inutili, che uno si perde sempre a fotgrafare dettagli che poi, se decontestualizzati, non hanno molto senso da soli.

E’ caldissimo, e nel pomeriggio scendiamo di nuovo in città, e nell’accedere ai nostri appartamenti, ci lasciamo andare al triste rituale delle valigie che segna per noi la fine delle vacanze. Anche se per fortuna, lasceremo l’Austria percorrendo una delle più belle strade d’Europa.

Foto scattate con Canon 550D ed editate con Aperture.
Riprese in mano ed editate con Lightroom cercando di simulare antiche pellicole fotografiche, e poi pubblicate in questo blog durante la pandemia del 2020/21.


It’s the penultimate day of this vacation: we arrive in Salzburg, we sleep, we wake up, we see Mozart’s house, the castle, the city and then we go back to the apartment and pack our bags.

Photos taken with Canon 550D and edited with Aperture.
Shot in hand and edited with Lightroom trying to simulate ancient photographic films, and then published in this blog during the 2020/21 pandemic.

/ 5
Grazie per aver votato!

No Comments

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.